Loading...

Il Premio Biella Letteratura e Industria giunge alla XVII edizione

C’è tempo fino a sabato 24 marzo per partecipare alla XVII edizione del Premio Biella Letteratura e Industria. La scadenza è stata infatti prorogata.

Quest’anno il premio si rivolge a opere di saggistica pubblicate tra il 1° gennaio 2016 e il 31 dicembre 2017.

 

Il Premio Biella Letteratura e Industria, indetto da Città Studi Biella, è l'unico riconoscimento in Italia dedicato a romanzi o saggi capaci di cogliere le trasformazioni in atto dal punto di vista economico e sociale, indagando i rapporti tra due mondi apparentemente distanti: quello delle arti e quello dello sviluppo industriale.

 

Tra i partecipanti saranno selezionati cinque finalisti, i cui nomi saranno resi noti in occasione del 31° Salone Internazionale del Libro di Torino (10-14 maggio 2018). Seguirà una presentazione al pubblico, presso la Città Studi di Biella, il 13 ottobre 2018.

La cerimonia di premiazione si terrà poi il 17 novembre 2018 sempre nella sede della Città Studi di Biella.

 

 

I premi

L’opera vincitrice riceverà un premio di 6000 euro, mentre gli altri quattro finalisti riceveranno 1000 euro.

Oltre al Premio Biella Letteratura e Industria, inoltre, saranno assegnati altri tre riconoscimenti: il Premio opera straniera, il Premio della giura dei lettori e il Premio Confindustria Piemonte.

 

 

I giurati

Il presidente della giuria è lo scrittore Pier Francesco Gasparetto.

In giuria siedono poi Claudio Bermond, docente universitario, Loredana Lipperini, scrittrice e giornalista, Giuseppe Lupo, saggista e scrittore, Marco Neiretti, ricercatore storico, Sergio Pent, scrittore, Alessandro Perissinotto, scrittore e docente universitario, Alberto Sinigaglia, giornalista e docente universitario, e Alessandro Zaccuri, scrittore.

Commenti