Loading...

Biella Jazz Club

INDIRIZZO

Corso del Piazzo 25  13900 Biella (BI) ITALY



TELEFONO

+39 015 30276



EMAIL

info@biellajazzclub.com



SITO WEB

www.biellajazzclub.com

Biella Jazz Club

Biella è sempre stata sinonimo di “Arte”, questo importante Premio Letterario ci da la possibilità di unire l’arte delle parole a quella musicale, per noi è un onore e un grande piacere poter mettere a disposizione la nostra conoscenza musicale per un iniziativa così interessante. Per un musicista non c’è niente di meglio di “musicare” delle parole, delle immagini, il tutto in un momento, lo stesso momento della lettura e dell’ascolto... direi, avvincente ed estremamente stimolante, di grande ispirazione... bello... molto bello!!

Max Tempia

Presidente

Uno dei più antichi club d’Italia, il palco di Palazzo Ferrero è diventato uno dei più im- portanti, sicuramente ambìto.

Il Biella Jazz Club vanta questa grande con- siderazione nell’ambiente musicale inter- nazionale proprio perché ha visto passare i più grandi esponenti della musica jazz mon- diale. Delle vere e proprie leggende sono salite su quel palco, per ricordarne alcuni: Oscar Peterson, Bill Evans, Chet Baker, Keith Jarrett, Don Friedman. I grandi italia- ni: Gianni Basso, Enrico Rava, Flavio Boltro, Tullio De Piscopo, Dado Moroni, Luciano Milanese. Tutti i più grandi nomi raccolti ge- losamente nei guestbook con le caricature autografate di ognuno.

Una storia che prosegue fino ad oggi, una storia che è già leggenda.

Negli ultimi anni una nuova direzione artistica, per allinearsi alla programmazione dei grandi club e dei festival internazionali, ha portato un incremento di pubblico e di eventi di altissima qualità.

Il Biella Jazz Club si fa promotore anche di eventi in collaborazione con altri enti. Molti concerti organizzati in collaborazione con la Filarmonica Biellese G. Verdi diretta dal maestro Massimo Folli. “Suoni oltre le nuvole” in collaborazione con la Fondazione Funivie di Oropa, una mini rassegna di concerti eseguiti su una piattaforma galleggiante al Lago del Mucrone a 1900 metri di altitudine immersi nella suggestiva cornice del Monte Mucrone. La rassegna estiva “Jazz Summer” che ha proseguito la programmazione invernale da giugno a settembre in un noto locale della provincia richiamando ogni sera centinaia di persone ed appassionati. Il Centro Commerciale “Gli Orsi” ha scelto spesso il Biella Jazz Club per programmare ed organizzare dei concerti jazz all’interno del centro commerciale e anche in questo caso l’affluenza è stata notevole, malgrado la evidente differenza di target tra il centro commerciale e l’associazione jazzistica.

Da due anni il Biella Jazz Club investe anche sulle attività didattiche con l’apertura di corsi di Musica e Danze Africane. Sono in essere un corso di Danze Africane, un corso di Percussioni e un corso di avvicinamento alla musica per bambini e genitori.

La missione dell’associazione rimane quella promotrice della cultura musicale, non necessariamente legata al jazz, ma una visione più ampia del concetto di “Musica come arte socio culturale”. L’obbiettivo del Biella Jazz Club è quello di contribuire allo sviluppo culturale del territorio attraverso iniziative “low cost” proprio per dare a tutti la possibilità di accedere a quella che viene definita “musica colta”. Per questo l’associazione riceve consensi prima di tutto dalle istituzioni con i finanziamenti necessari per l’attività (Città di Biella, Provincia di Biella, Regione Piemonte, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella), ma soprattutto dagli appassionati che identificano l’associazione come grande divulgatore di musica.

Le stagioni concertistiche di grande qualità artistica sono sostenute da un’associazione moderna e dinamica che attraverso la partnership della Fondazione Cassa di Risparmio, le amministrazioni Comunali, Provinciali e Regionali riesce a mantenere una costanza nell’organizzazione eventi. Da quest’anno la certificazione per la raccolta del 5x1000 e il patrocinio di EXPO 2015 danno grande lustro al sodalizio.

L’obbiettivo dell’associazione è quello di diventare un riferimento per l’attività musicale nel territorio sia in termini di organizzazione che di booking, un polo musicale dove poter fare riferimento per le attività culturali senza perdere di vista le funzioni di promozione musicale legate al Club. Palazzo Ferrero come centro musicale riconosciuto e crocevia di arte espressa in forme e linguaggi differenti.

Un Biella Jazz Club proiettato in una dimensione Europea e multiculturale.

INDIRIZZO

Corso del Piazzo 25  13900 Biella (BI) ITALY



TELEFONO

+39 015 30276



EMAIL

info@biellajazzclub.com



SITO WEB

www.biellajazzclub.com

Biella Jazz Club

Biella è sempre stata sinonimo di “Arte”, questo importante Premio Letterario ci da la possibilità di unire l’arte delle parole a quella musicale, per noi è un onore e un grande piacere poter mettere a disposizione la nostra conoscenza musicale per un iniziativa così interessante. Per un musicista non c’è niente di meglio di “musicare” delle parole, delle immagini, il tutto in un momento, lo stesso momento della lettura e dell’ascolto... direi, avvincente ed estremamente stimolante, di grande ispirazione... bello... molto bello!!

Max Tempia

Presidente

Uno dei più antichi club d’Italia, il palco di Palazzo Ferrero è diventato uno dei più im- portanti, sicuramente ambìto.

Il Biella Jazz Club vanta questa grande con- siderazione nell’ambiente musicale inter- nazionale proprio perché ha visto passare i più grandi esponenti della musica jazz mon- diale. Delle vere e proprie leggende sono salite su quel palco, per ricordarne alcuni: Oscar Peterson, Bill Evans, Chet Baker, Keith Jarrett, Don Friedman. I grandi italia- ni: Gianni Basso, Enrico Rava, Flavio Boltro, Tullio De Piscopo, Dado Moroni, Luciano Milanese. Tutti i più grandi nomi raccolti ge- losamente nei guestbook con le caricature autografate di ognuno.

Una storia che prosegue fino ad oggi, una storia che è già leggenda.

Negli ultimi anni una nuova direzione artistica, per allinearsi alla programmazione dei grandi club e dei festival internazionali, ha portato un incremento di pubblico e di eventi di altissima qualità.

Il Biella Jazz Club si fa promotore anche di eventi in collaborazione con altri enti. Molti concerti organizzati in collaborazione con la Filarmonica Biellese G. Verdi diretta dal maestro Massimo Folli. “Suoni oltre le nuvole” in collaborazione con la Fondazione Funivie di Oropa, una mini rassegna di concerti eseguiti su una piattaforma galleggiante al Lago del Mucrone a 1900 metri di altitudine immersi nella suggestiva cornice del Monte Mucrone. La rassegna estiva “Jazz Summer” che ha proseguito la programmazione invernale da giugno a settembre in un noto locale della provincia richiamando ogni sera centinaia di persone ed appassionati. Il Centro Commerciale “Gli Orsi” ha scelto spesso il Biella Jazz Club per programmare ed organizzare dei concerti jazz all’interno del centro commerciale e anche in questo caso l’affluenza è stata notevole, malgrado la evidente differenza di target tra il centro commerciale e l’associazione jazzistica.

Da due anni il Biella Jazz Club investe anche sulle attività didattiche con l’apertura di corsi di Musica e Danze Africane. Sono in essere un corso di Danze Africane, un corso di Percussioni e un corso di avvicinamento alla musica per bambini e genitori.

La missione dell’associazione rimane quella promotrice della cultura musicale, non necessariamente legata al jazz, ma una visione più ampia del concetto di “Musica come arte socio culturale”. L’obbiettivo del Biella Jazz Club è quello di contribuire allo sviluppo culturale del territorio attraverso iniziative “low cost” proprio per dare a tutti la possibilità di accedere a quella che viene definita “musica colta”. Per questo l’associazione riceve consensi prima di tutto dalle istituzioni con i finanziamenti necessari per l’attività (Città di Biella, Provincia di Biella, Regione Piemonte, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella), ma soprattutto dagli appassionati che identificano l’associazione come grande divulgatore di musica.

Le stagioni concertistiche di grande qualità artistica sono sostenute da un’associazione moderna e dinamica che attraverso la partnership della Fondazione Cassa di Risparmio, le amministrazioni Comunali, Provinciali e Regionali riesce a mantenere una costanza nell’organizzazione eventi. Da quest’anno la certificazione per la raccolta del 5x1000 e il patrocinio di EXPO 2015 danno grande lustro al sodalizio.

L’obbiettivo dell’associazione è quello di diventare un riferimento per l’attività musicale nel territorio sia in termini di organizzazione che di booking, un polo musicale dove poter fare riferimento per le attività culturali senza perdere di vista le funzioni di promozione musicale legate al Club. Palazzo Ferrero come centro musicale riconosciuto e crocevia di arte espressa in forme e linguaggi differenti.

Un Biella Jazz Club proiettato in una dimensione Europea e multiculturale.