Loading...

Giancarlo Michellone

Giancarlo Michellone, entrato giovanissimo in Fiat Auto, ha lavorato nel CRF (Centro Ricerche Fiat), in Iveco e nella joint venture italo americana Rockwell CVC. Nel 1984 ha fondato la Direzione Innovazione dell’Auto, gestendo anche un centro ricerche a Tokyo, per poi tornare al CRF come amministratore delegato. Nel 2004 è entrato nel Comitato Esecutivo per il rilancio del Gruppo Fiat e si è occupato della ricerca e dell’innovazione di tutto il Gruppo. Nel 2008 il Ministero dello Sviluppo Economico lo ha nominato Project Manager del progetto nazionale «Industria 2015» e negli anni seguenti ha collaborato più volte ai progetti del MIUR. Inventore di 139 brevetti, ha ottenuto due lauree ad honorem in economia dal Politecnico di Varsavia e dall’Università di Udine e ha ricoperto diversi incarichi tra i quali: Presidente del gruppo di consulenza europeo EAG (External Advisory Group DGXII/UE) per il Ministro Busquin, Presidente dell’Associazione Tecnica dell’Auto, Presidente del Gruppo Dirigenti Fiat, Presidente di Area Science Park di Trieste, Consigliere di Amministrazione di Fiat Auto, di altri settori Fiat e di Illy Caffè, membro di Consigli e Comitati di CNR, ENEA e ASI.

Opere