Cartella stampa 2023

Ottieni informazioni e aggiornamenti sul Premio

Comunicato stampa - Biella, 17 Aprile 2024

www.biellaletteraturaindustria.it

PREMIO BIELLA LETTERATURA E INDUSTRIA XXIII EDIZIONE

QUASI CINQUANTA LE OPERE DI SAGGISTICA ISCRITTE AL CONCORSO

ANNUNCIO E INCONTRO CON I FINALISTI IL 18 MAGGIO ALLA BIBLIOTECA CIVICA

Chiuso il bando della XXIII edizione del Premio Biella Letteratura e Industria, quest’anno dedicato alla SAGGISTICA. Di grande soddisfazione il successo di questa edizione con quarantanove le opere iscritte provenienti da ventiquattro case editrici, tra indipendenti e grandi gruppi.

Si è riunita sabato 13 aprile la Giuria, presieduta dallo scrittore Pier Francesco Gasparetto, e composta da: Claudio Bermond (docente universitario e vicepresidente di giuria), Paola Borgna (docente universitaria), Ida Bozzi (autrice, cronista culturale), Paolo Bricco (giornalista e saggista), Loredana Lipperini (scrittrice, giornalista e conduttrice radiofonica), Sergio Pent (scrittore), Alberto Sinigaglia (giornalista e vice presidente di giuria) e Tiziano Toracca (docente universitario).

In questa edizione 2024 del Premio dedicata alla saggistica, le opere finaliste, coniugando in modo quasi naturale la letteratura e l’industria, presentano pluralità di voci in un panorama articolato non solo sul mondo del lavoro, ma anche sulle trasformazioni in atto nella società. Si va da proposte per risolvere i problemi economici e sociali del nostro Paese a opere che rileggono ed esaminano la storia del lavoro nelle imprese italiane dall’Ottocento a oggi a racconti esemplari di coraggio e di innovazione. Pier Francesco Gasparetto

L’annuncio degli esiti della selezione della giuria avverrà sabato 18 maggio 2024, alle ore 17, presso la Biblioteca Civica di Biella, in occasione di un evento che rappresenta una novità rispetto al consueto palinsesto del Premio, in quanto contestualmente all’annuncio, avremo anche la presentazione al pubblico delle opere finaliste. Una nuova formula, che vede coinvolta nell’organizzazione la Biblioteca Civica grazie alla convenzione siglata tra il Premio e il Comune di Biella, e che vuole favorire l’incontro tra il pubblico e le scrittrici e gli scrittori selezionati dalla Giuria. L’intera Community del Premio avrà così modo di conoscere e interagire con i finalisti e di conoscere le loro opere fin dalla prima tappa di questa XXIII edizione. Alla conduzione della serata è stata confermata Valentina Berengo, co-fondatrice del canale digitale Scrittori a Domicilio.

Come già annunciato nel febbraio scorso, grazie all’accordo siglato tra il Premio Biella Letteratura e Industria e la sezione di Biella del Club Alpino Italiano per l’istituzione del Premio CAI Biella, la giuria di questa sezione, presieduta da Annibale Salsa, (antropologo), e composta da Daniela Berta (direttrice del Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi”), Stefano Ardito (giornalista e scrittore), Marco Berchi (giornalista), e Pietro Lacasella (antropologo e blogger), selezionerà l’opera vincitrice tra quelle candidate alla XXIII edizione del Premio Biella Letteratura e Industria che meglio rappresenta come l’agire economico e imprenditoriale influenzi l’ambiente sia sociale sia naturale in montagna.

Il Premio Biella Letteratura e Industria è il primo premio italiano dedicato a romanzi o saggi capaci di cogliere le trasformazioni in atto dal punto di vista economico e sociale e di indagare i rapporti tra due mondi apparentemente distanti: cultura di impresa e letteratura.
Un riconoscimento che è confermato anche dall’attenzione che la stampa nazionale riserva ad ogni edizione del Premio, e dai numeri sempre in crescita della Community di lettori e sostenitori a cui da quest’anno si aggiunge un nuovo sponsor: l’azienda di consulenza e servizi alle imprese Robinson.

Il Premio Biella Letteratura e Industria è destinato a un’opera di autore italiano o straniero in traduzione italiana e, ad anni alterni, premia opere di Narrativa o Saggistica. La XXIII edizione è dedicata alle opere di saggistica pubblicate tra il 1° gennaio 2022 e il 31 dicembre 2023. All’autore dell’opera vincitrice verrà assegnato un premio di Euro 5.000, e ai quattro finalisti un premio di Euro 1000.

La cerimonia di premiazione avrà luogo sabato 23 novembre 2024 presso l’Auditorium di Città Studi, Biella.

Il Premio Biella Letteratura e Industria è finanziato da Città Studi Biella con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e del Comune di Biella, nell’ambito delle iniziative di Biella Città Creativa dell’Unesco. Collaborano al Premio il Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale Biellese, l’Associazione l’Uomo e l’Arte, la compagnia Carovana, Number One, Scrittori a Domicilio, la Società Dante Alighieri. Dal 2016 il Premio ha come partner i Rotary Club del Biellese e, dal 2019, il Lions Bugella Civitas. Il Premio annovera tra gli sponsor l’Unione Industriale Biellese, la società di acque minerali Lauretana, la società di servizi Yukon Housing, l’azienda tessile Vitale Barberis Canonico, Biver Banca, la società di comunicazione OrangePix, l’azienda PMI Stampi e stampaggio materie plastiche e gomma e Robinson, società di consulenze e servizi per le imprese. L’iniziativa rientra nella “Settimana della Cultura di Impresa”, manifestazione nazionale promossa da Confindustria.

Ufficio stampa: Anna Maria Riva 3290974433 riva@annamariariva.eu



Cartella stampa 2022

Ottieni informazioni e aggiornamenti sul Premio