Loading...

Giorgio Caponetti

Nato a Torino nel 1945, Giorgio Caponetti esordisce in pubblicità. Firma campagne importanti, cura sceneggiatura e regia di molti spot. Ma il richiamo della natura è irresistibile:il primo passo è trasferirsi in campagna, nel Monferrato. Il secondo passo è lasciare del tutto la pubblicità per dedicarsi a tempo pieno alle passioni della vita: i cavalli, la musica e la comunicazione in tutte le sue forme. Lo farà in un modo tutto suo, divertendosi a combinarle, potenziandole a vicenda. Come “cavaliere di campagna”, studia e percorre itinerari in tutta Italia; come “voce del cavallo italiano”, realizza il video del Manuale di equitazione FISE, organizza e conduce spettacoli equestri di ogni sorta.A coronamento di un sogno, Giorgio Caponetti vive ora con la famiglia in un vero paradiso terrestre: una verdissima tenuta a Tuscania, con tanto di azienda agricola, allevamento di cavalli e necropoli etrusca.Quando l'automobile uccise la cavalleria è il suo primo romanzo.

Opere